Tenuta Cocci Grifoni Vigne di famiglia dal 1933

Agricoltura Sostenibile

Onoriamo la tradizione dei nostri contadini che sapevano come mantenere la bellezza e l’equilibrio del sistema naturale, favorendo la crescita ottimale dei raccolti e la naturale fertilità della terra. Conserviamo intatti i calanchi calcarei, guardiani dei fossati, senza disboscarne o cementificarne i pendii per favorire il ciclo biologico delle acque piovane e delle precipitazioni, che attualmente forniscono quasi il 100% del fabbisogno idrico dei bacini irrigui. Impieghiamo solo sistemi di irrigazione a goccia e solo quando ciò si rende strettamente necessario, nei periodi di grande siccità, grazie ai tre invasi presenti in azienda. Controlliamo l’erosione dei suoli con solchi ed impianti a girapoggio dei vigneti. Aumentiamo le sostanze organiche del terreno con tecniche di inerbimento naturali, la corretta nutrizione dei vigneti applicando tecniche innovative che innalzano la vitalità delle piante, quindi otteniamo delle uve maggiormente nutraceutiche, che trasferiscono ai vini maggiori contenuti in molecole naturali benefiche per l’organismo.
Studiamo e selezioniamo le tipologie dei vitigni per scegliere le varietà a minor impatto ambientale. Coltiviamo solo uve in biologico o con agricoltura a basso impatto ambientale secondo il disciplinare SQNPI. Limitiamo l’uso di risorse energetiche tradizionali mediante generazione fotovoltaica per il 50% del fabbisogno aziendale e con solare termico per il 100%. Controlliamo le emissioni di CO2 nell’ambiente attraverso l’utilizzo efficiente dei mezzi agricoli a motore.

Etica Familiare

La nostra azienda familiare nasce da una lunga tradizione di legame con la terra e di passione per la viticoltura: quasi cento anni di esperienza nella produzione di vini autoctoni da agricoltura sostenibile, lavorati artigianalmente con tecniche a basso impatto enologico.

Attualmente siamo noi donne Cocci Grifoni a portare avanti la prestigiosa attività di famiglia. Siamo molto fiere di avere in squadra collaboratrici e collaboratori eccellenti che ci affiancano nella gestione aziendale ed ai quali assicuriamo condizioni di lavoro ottimali ispirandoci al codice di condotta BSCI.

Molta della nostra attenzione è rivolta alla comunità locale nella quale viviamo e dove il nostro impegno è finalizzato a promuovere la qualità del territorio e delle sue tradizioni, a favorire l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro attraverso percorsi di stage e di alternanza scuola-lavoro,  ad assumere manodopera locale anche attraverso il ricollocamento dei lavoratori senior espulsi dagli ambiti lavorativi.

Tutela Biodiversità

Coltiviamo a vigneto solo il 50 % dei nostri 95 ettari che compongono la nostra Tenuta per salvaguardare la biodiversità autoctona,  sia animale che vegetale.  Abbiamo lasciato crescere boschi naturali intorno alle vigne per il ripopolamento degli insetti utili al ciclo biologico delle uve ed il passaggio degli animali selvatici.

Proteggiamo le rondini che nidificano nella nostra cantina da 50 anni. Tornano l’ultima decade di marzo e ripartono nella prima settimana di settembre di ogni anno. Collaboriamo con la LIPU ( lega italiana protezione uccelli ) per migliorare l’ecosistema agricolo della nostra tenuta e per monitorare la fauna ornitica che vi abita. Abbiamo creato una rete di sentieri percorribili a piedi o in mountain bike che attraversano la nostra tenuta e colgano le “oasi di biodiversità” individuate dagli esperti ornitologici e botanici della LIPU.

Packaging Responsabile

Il nostro impegno è la riduzione del peso delle bottiglie in vetro che utilizziamo per i nostri vini con l’obiettivo di abbassare l’impronta carbonica e limitare l’impatto ambientale. Attualmente, il 90% delle bottiglie vendute ha un peso inferiore a 0,460 g.

Scegliamo fornitori sostenibili per la produzione e personalizzazione dei cartoni da imballaggio e delle etichette delle bottiglie di vino. Le macchine stampatrici HP Indigo sono certificate con il marchio Green Leaf Intertek che riduce al minimo i rifiuti e adotta un principio di fabbricazione senza carbonio e una catena di distribuzione ecocompatibile. Durante la fase di progettazione iniziale, i componenti vengono assemblati con materie prime conformi ai principi di riciclabilità e riutilizzabilità. HP Indigo prevede inoltre programmi di ritiro per i sistemi di stampa e i componenti.

I materiali di consumo sono sviluppati per ridurre al minimo l’impatto ambientale. La durata dei prodotti è stata allungata per garantire un numero inferiore di sostituzioni, ridurre gli sprechi e aumentare la produttività complessiva. I sistemi di stampa sono progettati per ridurre al minimo l’utilizzo di supporti e per stampare solo quanto necessario nei tempi previsti.
Il 98 % del materiale che utilizziamo per i cartoni delle bottiglie di vino  riciclato mentre i supporti Avery Dennison utilizzati per le le etichette godono della certificazione FSC – Forest Stewardship Council.

Prodotto selezionato per voi da Carosi Ortofrutta