Verdicchio dei Castelli di Jesi Doc Classico Cantina Mezzanotte

9,90 IVA Inclusa

Quantità

Solo 1 pezzi disponibili

Sconto quantità
Quantità Sconto Prezzo scontato
6 10% 8,91

Descrizione

Verdicchio dei Castelli di Jesi Doc Classico Cantina Mezzanotte, bottiglie 75 cl

I vigneti sono situati nell’area di produzione del Verdicchio. La tecnica di coltivazione, con un adeguato rapporto vegeto-produttivo, permette di ottenere un vino fresco, morbido, ricco di profumi e dalla gradazione alcolica equilibrata. La fermentazione a temperature controllate e la maturazione in botti di acciaio, con affinamento in bottiglia, esaltano la sua tipicità.

Vino di colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, tipico di un Verdicchio giovane come questo. Al naso risulta fresco, con sentori fruttati, in particolare di mela verde. In bocca risulta fresco e l’acidità spiccata, unita a una buona sapidità, conferisce al vino un’apprezzabile persistenza.

Vendita online vino verdicchio dei castelli di Jesi

IL PRODUTTORE: Azienda Agricola Mezzanotte Sandrino – Senigallia (AN) 

La storia dell’Azienda Agricola Mezzanotte inizia nel 1925, quando la famiglia si stabilisce nella piccola località di Bettolelle, nell’entroterra del Comune di Senigallia, e Nonno Giovanni inizia il lavoro da mezzadri dedicato a colture cerealicole, da seme e a vigneti, per i quali la nostra zona è stata da sempre vocata.

Nel recente 2004, grazie all’intervento di Lorenzo dell’ultima generazione, l’azienda si rinnova e si struttura in maniera significativa dedicandosi quasi esclusivamente alla coltura dell’uva e alla produzione del vino. Continua la tradizione della viticoltura degli storici vitigni autoctoni, come Verdicchio dei Castelli di Jesi e Lacrima di Morro, e si affiancano vitigni come Montepulciano ed Incrocio Bruni. L’innovazione viene implementata sia a livello agronomico che produttivo.

La nostra filosofia è da sempre e rimarrà quella di adottare una agricoltura sana con adeguate tecniche agronomiche. Produrre dei vini autentici che rispecchino i vitigni e il territorio.

L’innovazione viene introdotta a livello produttivo, nell’intento di continuare e perseguire sempre più una filosofia che predilige un’agricoltura sana, avvalendosi delle migliori tecniche agronomiche nel rispetto dell’ambiente e dell’uomo.

Lorenzo Mezzanotte

Sei maggiorenne?
Devi avere almeno 18 anni per acquistare alcolici.