baladin birra

BALADIN BIRRIFICIO DELL’ANNO 2017

Il birrificio Baladin nasce nel 1996 da un’idea e dalla passione di Teo Musso.
Oggi le birre Baladin, curate con sempre maggiore maestria da Teo Musso, sono prodotte con le migliori tecnologie che permettono di coniugare artigianalità e qualità. Oltre 30 varianti di gusto e formato in continua evoluzione e con sempre nuove idee di ricette da aggiungere.
Baladin, ormai da anni, ha deciso di impegnarsi direttamente nella produzione della maggior parte della materia prima utilizzata per la produzione (malto, orzo, luppolo) tanto da divenire, nel Gennaio 2012, birrificio agricolo. Ha vinto numerosi premi tra cui “Birrificio dell’anno” in diverse occasioni tra cui anche quest’anno. La giuria internazionale del concorso Birra Dell’Anno, organizzato da Unionbirrai, ha decretato #Baladin “BIRRIFICIO DELL’ANNO 2017”! Lo comunichiamo con orgoglio perché questo importante risultato è il frutto del lavoro di un GRANDE GRUPPO che si impegna ogni giorno a portare avanti una filosofia di pensiero e a sostenere la visionarietà della sua guida, Teo Musso.

Un risultato ottenuto in un momento particolare della storia del birrificio che da poco si è trasferito nel nuovo impianto di produzione da cui è nata la #Nazionale, medaglia d’oro! Citando Teo: “Sono felicissimo, soprattutto per l’oro con la birra Nazionale: sono dieci anni che lavoro sul progetto di una birra al cento per cento italiana”. Tanti riconoscimenti per le birre della Cantina Baladin, vanto della nostra produzione. Grazie a tutti quelli che hanno contribuito in questi 20 anni e che contribuiscono alla realizzazione di questo sogno.

I premi:

Birrificio dell’anno 2017. In 12 edizioni del concorso Baladin ha ottenuto questo riconoscimento 4 volte.

Categoria: “Chiare, alta fermentazione, basso grado alcolico, di ispirazione belga”. Medaglia d’oro: NAZIONALE.

Categoria: “Alta fermentazione, alto grado alcolico di ispirazione angloamericana (Barley Wine): Medaglia d’oro: LUNE. Medaglia di bronzo: XYAUYÙ. Menzione d’onore: TERRE.

Categoria: “Affinate in legno, alta e bassa fermentazione”: Medaglia d’oro: XYAUYÙ BARREL.

ACQUISTA LE BIRRE BALADIN NEL NOSTRO SHOP

SPEDIZIONI IN TUTTA ITALIA

la cotta rossa

Birra Agricola La Cotta

Con questo articolo voglio iniziare a parlarvi delle birre che ho scelto di vendere nel mio negozio.

Per primo propongo la Società agricola Colleverde di  Sassocorvaro (pu) nel cuore del Montefeltro, con la sua birra LA COTTA.

 

Storia
Il marchio LaCotta® è il simbolo della birra da produzione agricola di alta qualità ottenuta con la grande ricerca, passione e manualità artigiana dei nostri mastri birrai. L’intero ciclo di produzione è concentrato in un laboratorio ricavato da una sapiente ristrutturazione di un antico casale, che ha saputo coniugare la tradizione con elementi architettonici innovativi. L’eccellenza e la qualità dei prodotti è garantita dall’utilizzo di ingredienti totalmente naturali, frutto dei terreni da noi coltivati e controllati, come l’orzo, il malto, l’acqua di sorgente, in aggiunta alla purezza dell’aria del Montefeltro. Queste caratteristiche uniche si ritrovano nei sapori, nei profumi e nei colori delle birre La  Cotta.

Una buona birra artigianale può diventare un bel regalo che non impegna.
Per un compleanno, un anniversario, per festeggiare un evento speciale.

SPEDIZIONI IN TUTTA ITALIA

La nostra Frutta Fresca

In questi 40 anni di esperienza nella vendita e distribuzione di frutta e verdura fresca siamo giunti ad un punto in qui abbiamo selezionato solamente i migliori produttori/fornitori, rivolgendo la nostra scelta ai prodotti a km “0” nei limiti del possibile e della stagionalità. L’attenzione sulla qualità e la freschezza della merce è una nostra priorità e i clienti che hanno creduto in noi tutti questi anni ne sono la testimonianza….in anteprima un’assaggio di frutta.

Botran Ron Reserva 700Ml

Un Rum per intenditori – Botran Ron Reserva 700 ml

BOTRAN RON RESERVA
Rum del Guatemala
Colore:
Cristallino e color del rame.
Naso:
Gli aromi di apertura sono dominati da legno di querce con un pizzico di vaniglia. Come si ossigena il bicchiere la frutta matura disidratata e le spezie emergono e si mescolano alla vaniglia e alla delicatezze dei bourbon più fini. Seducente.
Palato:
Ricco e setoso in entrata. In bocca risulta avvolgente e una nota di sciroppo d’acero addolcisce tutto il palato. Toffee, frutta candita, marmellata di fichi neri e note di fondo di caffè e chiodi di garofano. Complesso e invitante, questo rum conclude con una piacevole astringenza.
Invecchiamento:
Reserva è la nostra miscela dei migliori rum invecchiati attraverso una varietà di barili (barili di Whisky americani, Whisky americani ricarbonizzati, Porto e Sherry) per un periodo da 5 a 14 anni.

Col Vetoraz Prosecco Extra dry Valdobbiadene DOCG

Hai provato il Prosecco Valdobbiadene docg VETORAZ?

VALDOBBIADENE – Prosecco Superiore – Denom. di Orig. Controllata e Garantita Extradry

Proviene dalle ripide colline (rive) dell’esclusivo comprensorio di Valdobbiadene. Il profumo è delicatamente fruttato. Il gusto equilibrato e dai toni eleganti: quando si assaggia invoglia. Servire a 8°C.

Abbinamenti: É un allegro compagno conversando con gli amici, è un ottimo aperitivo e ideale abbinamento con pranzi delicati e raffinati.nom. di Orig. Controllata e Garantita Extradry.

L’Azienda Col Vetoraz è situata sulla sommità dell’omonima collina a fianco del “Mont” di Cartizze in S. Stefano di Valdobbiadene. Si tratta del punto più elevato del Cartizze a quasi 400 m di altitudine, da qui lo sguardo può riconoscerne l’intera area, delimitata ad est dalla località “Fol” e ad ovest dalla località “Sacol”. Su questa collina la famiglia Miotto si è insediata nel 1838, sviluppando fin dall’inizio la coltivazione di Prosecco e Cartizze. Nel 1993 Francesco Miotto, discendente di questa famiglia, assieme a Paolo De Bortoli e al sottoscritto ha dato vita all’attuale Col Vetoraz, andando a creare un gruppo di lavoro eterogeneo e stimolante.

arance tarocco

State cercando delle buone e sane Arance Rosse di Sicilia?

 

Siamo in piena campagna per le Arance Tarocco di Sicilia….e il nostro produttore è il TOP…..OP RED COP di Palagonia (ct)

Pubblicato da Pietro Carosi su Venerdì 13 gennaio 2017

ARANCE ROSSE DI SICILIA

La coltivazione degli agrumi in Sicilia è antichissima, è stata introdotta dagli arabi durante la loro dominazione.
In particolare, la pianura e le colline a Sud dell’Etna si sono, negli anni, specializzate nella coltivazione delle arance pigmentate. OrangeE’ infatti per effetto delle notevoli escursioni termiche della zona che si ha l’accumulo nei frutti degli antociani, pigmenti che conferiscono alla polpa il caratteristico colore rosso. La fascia pedemontana dell’Etna, buona parte della Piana di Catania e le colline circostanti, sono state riconosciute dalla commissione CE come zone di produzione dell’Indicazione Geografica Protetta (IGP) Arancia Rossa. Le più diffuse varietà di arancia rossa si chiamano “Moro”, “Tarocco”, e “Sanguinello”, e riescono ad estrinsecare le loro particolari caratteristiche soltanto nelle aree precedentemente descritte.

Il frutto che ti protegge e si prende cura di te

Tutti sanno che le arance contengono un’elevata concentrazione di vitamina C, e che un paio di spremute al giorno sono il più efficace e naturale antidoto contro i raffreddori e le forme influenzali. La vitamina C inoltre protegge il cuore ed il sistema cardiovascolare, previene la gastrite e l’ulcera, disin-tossica ed incrementa le difese immunitarie dell’organismo. Pochi, invece, sanno che l’arancia rossa di Sicilia contiene rispetto agli altri agrumi, circa il 40% in più di vitamina C. L’arancia rossa rappresenta un vero e proprio regalo della Natura, una varietà pregiata ed unica al mondo. Unica per il gusto, innanzitutto, ma anche per l’energia e la salute che sono racchiuse all’interno dei frutti.

Il Beneficio di una Spremuta di “Rosse”

Sapete perché le arance rosse sono rosse? Grazie agli antociani. Gli antociani sono dei pigmenti naturali che danno alle arance rosse tutto il loro colorito ed i loro sapore unico. Ma non solo, gli antociani sono degli antiossidanti che combattono i radicali liberi (responsabili dell’in-vecchiamento), svolgono tutta una serie di importanti funzioni fisiologiche e soprattutto sono fondamentali nella prevenzione dei tumori. Insomma, fanno davvero un gran bene. Per tutti questi motivi l’arancia rossa di Sicilia è da preferire rispetto alle altre generiche arance. Spremuta poi dà il meglio di sé. Così, mentre gustate il succo fresco ed invitante di un’arancia rossa di Sicilia, aiutate il vostro organismo a mantenersi in forma in modo piacevole e, soprattutto, genuino. L’arancia rossa, spremuta o a spicchi, è l’alleato più fedele, semplice e gustoso della nostra salute: dà sapore ad una pausa, dà energia durante lo studio e lo sport, dà benessere, sempre.

iStock_000006980467XSmall

Per vivere meglio fate il pieno di Vitamina C

Il prodotto fresco presenta un contenuto di vitamine di gran lunga superiore a quello del prodotto conservato (succhi pastorizzati). In particolare, “provitamina A”, “vitamina B1”, “vitamina B12”, “Biotina”, “vitamina C” e “vitamina PP” subiscono una riduzione del 50% durante il processo di conservazione. Una ricerca decennale su un campione di 11.000 persone eseguita dall’Università della California ha dato ulteriore dimostrazione degli straordinari effetti benefici della vitamina C. Secondo i risultati della ricerca, consumare quotidianamente forti dosi di vitamina C può prolungare di cinque anni la vita degli uomini e di un anno quella delle donne.

frutta-fresca

E se non lo trovo sul sito?

Non tutta la nostra offerta è sul sito di vendita online, questo perché alcune tipologie di prodotti non vengono venduti a confezione. Immaginiamo di aver bisogno di un etto di prosciutto o un chilo di mele. Per queste esigenze e per chi non è abituato ad acquistare on-line abbiamo messo a disposizione una pagina dove si può scrivere cosa si vuole acquistare, allo stesso modo della lista della spesa che scriviamo su un foglietto per non dimenticare nulla quando si va al negozio. Noi vi ricontatteremo in modo da chiarire eventuali equivoci e per accertarci della vostra identità. In questo modo vi ritroverete tutto ciò che avete ordinato comodamente a casa vostra senza spese di consegna per chi abita nelle zone di Falconara – Ancona – Montemarciano – Chiaravalle – Camerata Picena – Agugliano – Polverigi

Con questo servizio cerchiamo sempre di essere all’altezza delle vostre necessità

capsule caffè borbone rossa

Cialde e Capsule di Caffè Originali e Compatibili

Da oggi disponiamo delle cialde e capsule compatibili Lavazza A Modo Mio e Nespresso.

Caffè Borbone.. e ti senti un re!!!
#caffeborbone

Capsule Caffè Borbone Compatibili Lavazza A Modo Mio*

Le capsule Caffè Borbone Don Carlo sono compatibili con le macchinette del caffè funzionanti grazie al Sistema Lavazza A Modo Mio*, come ad esempio le macchine Magia, Electrolux, Favola, Minu, Espria e moltissime altre!

 

Miscele di caffè in capsule

Caffè Borbone propone per il sistema A Modo Mio 5 tipologie di fragranze di qualità differenti per soddisfare tutti i gusti:
Miscela Blu: Equilibrato e con un giusto livello di tostatura, grazie al perfetto dosaggio tra qualità arabica e robusta;
Miscela Nera: La cremosità prima di tutto;
Miscela Oro: La perfetta miscela che combina il gusto e il sapore della tradizione;
Miscela Rossa: Dalla consistenza densa e dal gusto forte e deciso, l’ideale per iniziare una giornata;
Miscela Verde: Decaffeinato dalle proprietà e dai tratti simili all’espresso originale.

Capsule Compatibili Nespresso*

Respresso è il nome delle capsule Borbone compatibili Nespresso*, appositamente realizzate per funzionare sulle migliori macchinette da caffè Nespresso*, come ad esempio le macchine Citiz, Essenza, Inissia, Pixie.
Per sapere con precisione se le capsule compatibili Caffè Borbone possono essere utilizzate sulla tua macchina del caffè Nespresso*, consulta la tabella in fondo a questa pagina e verifica che in corrispondenza della tua macchina sia presente l’icona verde.

Miscele di caffè in capsule

Caffè Borbone propone per le sue capsule Respresso compatibili Nespresso* 5 miscele di qualità in grado di soddisfare anche i più scettici:
Miscela Blu: Classico ed equilibrato con un perfetto dosaggio tra le qualità arabica e robusta;
Miscela Nera: Denso e cremoso;
Miscela Oro: Il tradizionale caffè napoletano direttamente a casa tua;
Miscela Rossa: Una scarica di energia grazie al suo sapore deciso ed intenso;
Miscela Verde: Potrà sembrarvi il classico espresso ma con una solo eccezione.. è decaffeinato!

 

Compatibili Sistema Cialde ESE 44mm

Le cialde Borbone sfruttano lo standard E.S.E (Easy Serving Espresso), cioè la tecnologia che facilita la preparazione di un ottimo caffé espresso grazie a pochi e semplici gesti.
Queste sono utilizzabili su tutte le macchinette del caffè che funzionano grazie a questo sistema, tra le più famose ricordiamo la macchina Faber, la Didiesse Frog, la Mokona Bialetti e la Tazzona Bialetti.

 

Miscele di caffè in cialde

Caffè Borbone presenta per il sistema a Cialde 5 qualità di caffè dalle differenti proprietà:
Miscela Blu: Dall’ottimo livello di tostatura e dal giusto dosaggio tra Arabica e Robusta, rappresenta un caffè dal gusto equilibrato;
Miscela Nera: Il caffè irrinunciabile per gli amanti della cremosità;
Miscela Oro: Caffe dal gusto e dall’aroma del tradionale ed inimitabile espresso napoletano;
Miscela Rossa: Dal gusto forte e deciso, è il caffè ideale per darsi una scossa di vitalità;
Miscela Verde: Decaffeinato leggero al palato che non ha niente da invidiare al tradizionale spresso partenopeo.

 

The e bevande calde

Oltre al buonissimo caffè, Borbone propone anche 6 favolose linee di bevande calde e aromatizzate:
Caffè al ginseng: energizzante e antistress;
Caffè al guaranà: simile alla caffeina ma dagli effeti più duraturi;
Camomilla: dagli effetti calmanti ed antinfiammatori;
Espresso d’Orzo: il compromesso giusto per non rinunciare ad un ottimo espresso;
Infuso alla frutta: con fragranze uniche dalle proprietà naturali;
The: adatto ad ogni situazione.

Capsule vs Cialde

Vi siete mai chiesti quale sia la differenza tra cialde e capsule di caffè? Gran parte delle persone confonde questi due termini. La cialda di caffè è caffè macinato contenuto in un filtro di carta biodegradabile di dimensione 44 o 38 millimetri. Le capsule sono invece dei contenitori rigidi e possono essere di forma e dimensione differente in base alla compatibilità con macchine da caffè che utilizzano tipologie di sistemi a capsule diversi.

25 giugno Il Sabato dell’Assaggio

SABATO 25 GIUGNO dalle ore 10 alle 20

Degustazione Vini Vanzini in abbinamento dei Salumi dell’Abbazia (Lucaioli Pacifico).

Vanzini, viticoltori da generazioni

Oggi alla guida dell’azienda ci sono i fratelli Antonio, Pier Paolo e Michela: ogni giorno in prima linea per tramandare una qualità che è mestiere e cultura.

A casa Vanzini spetta inoltre un primato: la loro è infatti la prima Bonarda dell’Oltrepò Pavese vivace della storia ad aver raggiunto le finali delle severe selezioni della Guida Gambero Rosso. Impossibile non premiare un vino così fragrante, profumato di frutti di bosco, soprattutto lampone, e di violetta, dal tannino morbido e piacevole, equilibrato e intenso senza eccessi.

Non da meno il Pinot nero in bianco, cavallo di battaglia dell’azienda, e il Sangue di Giuda, tra i migliori della zona di produzione, croccante nel frutto in cui compare anche una singolare nota di banana.

Tratti distintivi di casa Vanzini sono qualità senza compromessi e prezzi accessibili agli amanti del buon bere: il rapporto qualità/prezzo su tutta la produzione risulta eccellente.
Vanzini e l’Oltrepò Pavese, una grande firma per un territorio culla della grande spumantistica Pinot nero italiana e dei rossi frizzanti della tradizione di Lombardia.

RISO CARNAROLI IGP RISICOLTORI POLESANI

Il Riso del Delta del Po i.g.p.

RISO CARNAROLI IGP RISICOLTORI POLESANI

Dal Consorzio di Tutela del Riso I.G.P. del Delta del Po una selezione esclusiva dei risi più pregiati d’Italia, raccolti in coltivazioni a basso impatto ambientale.

Il riso è una delle piante alimentari più antiche, originaria del sud-est asiatico. Nella Valle Padana, la diffusione della coltura del riso è avvenuta verso la metà del XV secolo, quando l’estendersi dell’irrigazione ne rese possibile la coltivazione.
L’area tipica per l’ottenimento del “Riso del Delta del Po” si estende sul cono orientale estremo della Pianura Padana fra la Regione Veneto e l’Emilia Romagna.
In particolare, nel Veneto il Riso del Delta del Po viene coltivato in provincia di Rovigo nei comuni di Ariano nel Polesine, Porto Viro, Taglio di Po, Porto Tolle, Corbola, Papozze, Rosolina e Loreo.

Il riso è riconosciuto come coltura di salvaguardia eco-ambientale, esso ha un legame stretto con il territorio deltizio, infatti le caratteristiche del riso qui prodotto sono positivamente influenzate sia dall’alta fertilità minerale del terreno, che dalla costante brezza marina, che ne ottimizzano sia il gusto sia le qualità organolettiche, rendendolo in maniera naturale praticamente esente da difetti.
Grazie a queste caratteristiche il marchio “Riso del Delta del Po” è iscritto nell’elenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali ed ha ottenuto il riconoscimento comunitario per l’Indicazione Geografica Protetta (I.G.P.).

Nel 1998, alcuni produttori locali si sono associati ed hanno fondato il Consorzio Risicoltori Polesani s.c.a. rl adottando un disciplinare di produzione agroambientale ed organizzando la distribuzione dei propri prodotti per mezzo di Commerciale Pezzolato s.a.s..

Il consorzio commercializza il riso Carnaroli I.G.P., Arborio e Vialone Nano. Il riso viene venduto in confezioni sottovuoto da 5 kg, 1 kg, 0,5 kg.
Esiste una linea regalo in cui le confezioni sottovuoto da 0,5 kg di riso Carnaroli I.G.P. vengono poste in sacchi di juta cuciti a mano e con allegato il cartellino che descrive le caratteristiche del prodotto.
Il riso condito invece viene confezionato in sacchetti da 300 g.
Tra i vari tipi di riso condito si può trovare: risotto ai funghi porcini, risotto alla marinara, risotto allo zafferano, risotto al tartufo, risotto al radicchio, risotto asparagi e gamberetti, risotto all’ortica, risotto alla zucca , risotto alle melanzane, risotto dell’orto e risotto agli asparagi.

Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene

Il vino Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene è un prosecco DOCG prodotto unicamente nel Trevigiano, in particolare nella fascia collinare compresa tra Vittorio Veneto e Valdobbiadene. Il terroir DOCG comprende 15 comuni: Conegliano, Susegana, San Vendemiano, Colle Umberto, Vittorio Veneto, Tarzo, Cison di Valmarino, Follina, Miane, San Pietro di Feletto, Refrontolo, Pieve di Soligo, Farra di Soligo, Vidor e Valdobbiadene.

Il Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene, nella sola versione spumante[1], è detto anche Prosecco Superiore e la cru spumante della denominazione, ovvero la sottozona che racchiude le parcelle in Cartizze, si chiama Valdobbiadene Superiore di Cartizze.

Il Conegliano Valdobbiadene-Prosecco Superiore DOCG non va assolutamente confuso con il Prosecco DOC anche se hanno in comune la glera (né tanto meno altri vini IGT a base glera anche spumanti o frizzanti).

Il Conegliano Valdobbiadene si riconosce per la sua eleganza vitale, il colore paglierino leggero, la moderata corposità, l’esclusivo profumo fruttato e floreale. È prodotto nei 15 comuni cui appartengono le colline tra Conegliano e Valdobbiadene. Tra questi si distinguono i cru ovvero il celeberrimo Superiore di Cartizze e i Rive ottenuti da uve provenienti esclusivamente da un unico Comune o frazione di esso. Il Conegliano Valdobbiadene DOCG è prodotto nelle tipologie Spumante, Frizzante e Tranquillo. Lo spumante è la versione simbolo della denominazione; piacevole e versatile, ha creato un vero stile di bere; esso è prodotto nelle versioni Brut, Extra Dry e Dry a seconda del residuo zuccherino presente. Dal più secco, il Brut, al più amabile, il Dry.

  • Conegliano Valdobbiadene DOCG – Prosecco Superiore:
    • Brut – È la versione più moderna e internazionale. Si caratterizza per delicati profumi d’agrumi e di note vegetali e floreali, unita ad una bella e viva energia gustativa. Si apprezza servito a 7-9 °C, su antipasti di pesce e verdure anche elaborati, primi con frutti di mare e piatti di pesce al forno o a tutto pasto. Il residuo zuccherino va da 0 a 12 g/l e si colloca, mediamente, sulla fascia 7-10 g/l.
    • Extra Dry – È la versione tradizionale. Il colore è paglierino brillante ravvivato dal perlage. È ricco di profumi di frutta, mela e pera. Al palato è morbido e al tempo stesso asciutto grazie ad un’acidità vivace. Ottimo come aperitivo, è ideale, servito a 8-10 °C, su minestre di legumi e frutti di mare, paste con delicati sughi di carne, formaggi freschi e carni bianche, soprattutto pollame. Il residuo zuccherino va da 12 a 17 g/l.
    • Dry – È la versione meno diffusa, che esalta l’abbocato. Presenta colore giallo paglierino scarico, profumo deciso, con sentori di frutta dolce e matura, spesso anche tropicale, a volte con dolci sentori mielati, con gusto sapido e piacevolmente abboccato. Va servito a 7–8 °C. È la tipologia che si adatta agli abbinamenti più particolari, con dolci a pasta secca o cibi piccanti o preparazioni sapide e speziate a base di pesce. Il residuo zuccherino va da 17 a 32 g/l.
  • Cru:
    • Superiore di Cartizze – È il cru della denominazione ed è rappresentato da una piccola area di 107 ettari di vigneto, compresa tra le colline più scoscese di S. Pietro di Barbozza, Santo Stefano e Saccol, nel comune di Valdobbiadene. Nasce dalla perfetta combinazione fra un microclima dolce ed un terreno assai vario, con morene, arenarie ed argille, che consentono un drenaggio veloce delle piogge e, nel contempo, una costante riserva d’acqua, che permette alle viti di svilupparsi in modo equilibrato. Il “Cartizze” è uno spumante sontuoso. Già il colore rimanda ad una maggiore intensità, che si manifesta con una complessità di profumi invitanti ed ampi, dalla mela alla pera, dall’albicocca agli agrumi, alla rosa, con una gradevole nota di mandorle glassate al retrogusto. Il sapore è piacevolmente rotondo, con una morbida sapidità, alla quale il sottile perlage conferisce vigore al gusto. Conosciuto nella versione Dry, presenta un residuo zuccherino fino a 32 gr/l, si abbina a dolci della tradizione, pasta frolla, crostate di frutta e focacce. Recentemente alcuni produttori hanno introdotto anche la tipologia Brut.
    • Rive – Presente esclusivamente nella versione spumante, rappresenta l’essenza del territorio. È prodotto, infatti, esclusivamente con uve provenienti da un unico Comune o frazione di esso, per esaltare le caratteristiche che un territorio conferisce a quel vino. Il Rive permette, quindi, di conoscere a fondo le mille espressioni del Conegliano Valdobbiadene. Il termine “Rive” sta ad indicare, nella parlata locale, i vigneti posti in terreni scoscesi, ed ha lo scopo di mettere in luce la vocazione e le molte differenze che esprimono le diverse località della Denominazione. Per il “Rive” la produzione è ridotta a 130 quintali per ettaro, con l’obbligo della raccolta manuale delle uve e dell’indicazione del millesimo. Nel territorio di Conegliano Valdobbiadene sono presenti 43 Rive che indicano altrettante espressioni territoriali.
  • Conegliano Valdobbiadene DOCG Prosecco Frizzante – È la versione più informale e immediata. Nella tipologia a rifermentazione in bottiglia (sur lie) è l’autentico ambasciatore della tradizione del vignaiolo. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, il Frizzante è ottenuto con metodo italiano. Il colore è il caratteristico paglierino, al naso l’aroma è ricco di sentori floreali e fruttati, al palato presenta una grande freschezza. Va servito a 8 °C ed è ideale come aperitivo, su antipasti o primi non troppo elaborati.
  • Conegliano Valdobbiadene DOCG Prosecco Tranquillo – È la versione meno conosciuta. Si ottiene dai vigneti più fitti e poco produttivi, dove le uve vengono vendemmiate ben mature. Il colore è giallo paglierino delicato, i profumi sono di mela, pera, mandorla con note vegetali. Va servito a 8–10 °C su antipasti di mare e di terra. Si consuma quasi esclusivamente a livello locale.

IL RE DEI FORMAGGI

In questo post vogliamo mettere in evidenza le qualità del Parmigiano Reggiano che ci fornisce l’Azienda BONI, per il nostro Banco Formaggi.
Il Caseificio Sociale Val Parmarossa si trova nel comune di Tizzano Val Parma, nell’area meridionale della provincia di Parma, la stessa dove nasce e scorre il torrente Parma. Questa zona è rinomata per l’alta qualità dei suoi prodotti e confina, tra l’altro, con il comune di Langhirano, dove avviene la produzione del famoso Prosciutto Crudo di Parma.
Il latte utilizzato per la produzione di questo Parmigiano Reggiano proviene esclusivamente dalle fattorie situate tra le montagne del distretto, ad un altitudine che varia tra i 400 e i 1500 metri sopra il livello del mare.
In quest’area le mucche vengono nutrite con foraggi di altissima qualità e, quando il tempo lo consente, vengono lasciate pascolare liberamente per brucare l’erba fresca.
Da oltre 8 secoli il Parmigiano si fa allo stesso modo, e anche il Caseificio Sociale Val Parmossa segue la tradizione: il latte scremato della sera e latte intero del mattino vengono lavorati rapidamente ma con tempi e cadenze precisissime, con un’attenzione straordinaria a temperature controllate, rottura della cagliata e fasciatura delle forme.
In aggiunta solo un po’ di sale: le forme fresche vengono immerse per circa 20 giorni in acqua e sale marino come unico conservante utilizzabile.
Dal momento in cui il prodotto ha finito il suo ciclo produttivo entra in campo la capacità di Boni di selezionare e stagionare. Anche nei caseifici migliori non tutte le forme sono perfette, per questo la Boni fa una scelta e avvia alla stagionatura le ruote, stabilendo per ognuna la durata più adatta. La valutazione delle forme avviene attraverso la martellatura e i test periodici per avere la certezza della qualità.
Questo Parmigiano Reggiano raggiunge il pieno della maturazione oltre i 30 mesi, quando passa da profumi di fieno a quelli di paglia, spesso con punte di pepe bianco che si sviluppano con il tempo.
La pasta resta relativamente morbida a lungo e grazie all’altissima qualità della materia prima riusciamo a stagionare queste forme anche 40 mesi per ottenere una granulosità e una complessità di profumi e sapori sorprendenti.
Con queste forme prepariamo la Riserva Boni.
Tutti i formaggi sono sempre abbinati in modo giusto con i vini della tradizione: Lambruschi e rossi dei Colli di Parma ad esempio.
Per abbinamenti più stuzzicanti si indica champagne e spumante brut o pas dosé per il parmigiano fresco e con la pasta ancora piuttosto grassa.
Quando la pasta diventa più dura e a volte piccante, l’ideale è l’accompagnamento con un vino ‘stagionato’ come il formaggio. Un vino non più giovane, in alcuni casi anche lievemente oltre la sua massima maturazione. Chianti classico, Brunello, Barolo e Agianico invecchiati vanno benissimo.

vinitaly-2016

Vinitaly 2016

DA UN GRANDE PASSATO
NASCE UN GRANDE FUTURO

Apre a Verona Vinitaly la più grande fiera mondiale del vino,. il Vinitaly 2016; la cornice dell’importante evento sarà sempre la solita, ovvero la Fiera di Verona: si preannuncia un’edizione record della kermesse, non solo per il prestigioso anniversario (il debutto avvenne nel 1967), ma anche per l’incredibile numero di espositori

Il sabato dell’assaggio

 

Della serie il Sabato dell’assaggio, per il giorno 19 marzo proponiamo una degustazione della famosa colomba Corsini e alcuni prodotti tipici marchigiani della Fabrizi Family. Il tutto sarà accompagnato da ottimi vini.

sfondo-coming

Benvenuti nel Carosi Web Store

La spesa di casa fatta online si sta diffondendo. Le esigenze delle persone cambiano e molti di noi non hanno tempo per recarsi al negozio a fare la spesa. La dimestichezza con gli oggetti informatici e il boom dell’e-commerce anche in Italia ha fatto si che lo shopping online abbracci categorie di prodotti ieri impensabili. Noi avevamo già intuito questo trend ed eravamo online con un negozio già da molto tempo ma, sentivamo il bisogno di rinnovarci ed elevare l’esperienza di acquisto in rete a un livello superiore. Per questo abbiamo deciso di investire in un nuovo progetto che portasse l’esperienza di acquisto online ad una praticità che fosse alla portata di tutti. Oggi siamo lieti di essere finalmente arrivati all’inaugurazione del nostro nuovo sito ,fruibile da tutti i dispositivi fissi o portatili che, speriamo colga l’approvazione dei clienti vecchi e nuovi e che ha lo scopo di rendere la vita un pò più semplice facendovi risparmiare tempo da dedicare al lavoro, la famiglia e al tempo libero. Benvenuti!

Pietro Carosi

L’acqua minerale a casa e in ufficio

Consegne a domicilio a: Falconara Marittima, Ancona, Marina di Montemarciano,Chiaravalle, Camerata Picena, Agugliano, Polverigi