Primitivo NEPRICA Antinori Tormaresca

7,50 IVA Inclusa

Quantità

Disponibile

Descrizione

Primitivo NEPRICA Antinori Tormaresca annata 2018 bottiglia 75cl

Cantina: Tormaresca – Antinori
Regione: Puglia
Carta dei vini: Primitivo di Manduria
Denominazione: Primitivo Igt
Uvaggio: 100% Primitivo
Gradazione: 14,00%
Stile: Di medio corpo e profumato
Abbinamenti cibo-vino: Agnello, Pasta all’amatriciana, Grigliata di Carne, Galletto alla brace, Gnocchi al ragù, Cannelloni, Formaggi di media stagionatura
La viticoltura in Puglia è storia e allo stesso tempo innovazione. La coltivazione dei vini è iniziata migliaia di anni fa, ai tempi della “Magna Grecia”, a cui attestano le origini greche di molti nomi di vitigni pugliesi. La tradizione continua attraverso la presenza di varietà autoctone come il Negroamaro, l’Aglianico e il Primitivo, entrambe vere espressioni di un territorio vitale forte ed extra-ordinario.La produzione di vini di alta qualità è legata ai recenti passi verso l’innovazione e la creatività: cambiamenti sostanziali sono stati ottenuti attraverso l’uso di moderne tecniche di viticoltura e l’introduzione di vitigni non autoctoni (cioè Chardonnay e Cabernet) che si esprimono in questo “terroir” in un modo completamente unico.Tormaresca è l’espressione delle due anime sopra menzionate. Carattere, personalità e alta qualità sono le caratteristiche che la Puglia trasmette ai vitigni autoctoni. Per questo motivo la famiglia Antinori ha dato alla luce Tormaresca nel 1998 quando ha iniziato a investire in Puglia, considerandola una delle regioni più promettenti in Italia per la produzione di vini di alta qualità con una forte identità territoriale.