RISO CARNAROLI IGP RISICOLTORI POLESANI

Dal Consorzio di Tutela del Riso I.G.P. del Delta del Po una selezione esclusiva dei risi più pregiati d’Italia, raccolti in coltivazioni a basso impatto ambientale.

Il riso è una delle piante alimentari più antiche, originaria del sud-est asiatico. Nella Valle Padana, la diffusione della coltura del riso è avvenuta verso la metà del XV secolo, quando l’estendersi dell’irrigazione ne rese possibile la coltivazione.
L’area tipica per l’ottenimento del “Riso del Delta del Po” si estende sul cono orientale estremo della Pianura Padana fra la Regione Veneto e l’Emilia Romagna.
In particolare, nel Veneto il Riso del Delta del Po viene coltivato in provincia di Rovigo nei comuni di Ariano nel Polesine, Porto Viro, Taglio di Po, Porto Tolle, Corbola, Papozze, Rosolina e Loreo.

Il riso è riconosciuto come coltura di salvaguardia eco-ambientale, esso ha un legame stretto con il territorio deltizio, infatti le caratteristiche del riso qui prodotto sono positivamente influenzate sia dall’alta fertilità minerale del terreno, che dalla costante brezza marina, che ne ottimizzano sia il gusto sia le qualità organolettiche, rendendolo in maniera naturale praticamente esente da difetti.
Grazie a queste caratteristiche il marchio “Riso del Delta del Po” è iscritto nell’elenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali ed ha ottenuto il riconoscimento comunitario per l’Indicazione Geografica Protetta (I.G.P.).

Nel 1998, alcuni produttori locali si sono associati ed hanno fondato il Consorzio Risicoltori Polesani s.c.a. rl adottando un disciplinare di produzione agroambientale ed organizzando la distribuzione dei propri prodotti per mezzo di Commerciale Pezzolato s.a.s..

Il consorzio commercializza il riso Carnaroli I.G.P., Arborio e Vialone Nano. Il riso viene venduto in confezioni sottovuoto da 5 kg, 1 kg, 0,5 kg.
Esiste una linea regalo in cui le confezioni sottovuoto da 0,5 kg di riso Carnaroli I.G.P. vengono poste in sacchi di juta cuciti a mano e con allegato il cartellino che descrive le caratteristiche del prodotto.
Il riso condito invece viene confezionato in sacchetti da 300 g.
Tra i vari tipi di riso condito si può trovare: risotto ai funghi porcini, risotto alla marinara, risotto allo zafferano, risotto al tartufo, risotto al radicchio, risotto asparagi e gamberetti, risotto all’ortica, risotto alla zucca , risotto alle melanzane, risotto dell’orto e risotto agli asparagi.